Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

TRIO EDISON

15 Gennaio 2017 | ore 17.00

Video

Foto

Note di Passaggio

Maura Gandolfo – clarinetto
Yoko Morimyo – violino
Francesco Bergamasco – pianoforte

Musiche di Khachaturian, Martinů, Milhaud, Stravinskij

Il sound deformante e grottesco dell’Histoire du Soldat, la leggerezza disincantata di Milhaud, il richiamo intimo e nostalgico all’elemento popolare in Khachaturian e Martinů: una panoramica di “immagini musicali” dal Novecento Storico per un trio affiatato e di grande esperienza.


A. Khachaturian (1903-1978)

Trio (1933)
___Andante con dolore, molt’espressione
___Allegro
___Moderato-Presto

B. Martinů (1890-1959)

Sonatina per clarinetto e pianoforte (1957)
___Moderato
___Andante
___Poco allegro

D. Milhaud (1892-1974)

Suite (1936)
___Ouverture
___Divertissement
___Jeu
___Introduction et Final

Scaramouche (vers. per clarinetto e pianoforte – 1937)
___Vif
___Modéré
___Brasileira (mouvement de samba)

I. Stravinskij (1882-1971)

Suite da “L’Histoire du Soldat” (1918)
___Marche du Soldat
___Le Violon du Soldat
___Petit Concert
___Tango-Waltz-Rag
___Danse du Diable


Trio Edison
Trio Edison

Il trio Edison è composto dalla clarinettista Maura Gandolfo, dalla violinista Yoko Morimyo e dal pianista Francesco Bergamasco.

Provenienti da precedenti esperienze cameristiche e solistiche, nonché da studi effettuati in prestigiose Accademie europee (Musikhochschule di Lugano, Ecole Normale “A. Cortot” di Parigi), i suoi componenti hanno individuato un percorso comune a livello stilistico ed interpretativo, approfondendo un repertorio legato prevalentemente al XX secolo e alla musica contemporanea, ambito nel quale si trova la maggior parte del repertorio scritto per questa formazione.

La scelta di questa sfera compositiva non è legata solo a ragioni pratiche, bensì ad un profondo interesse verso i linguaggi dell’ ultimo secolo, espressione di una società e di un mondo che ha subito profonde trasformazioni in tutti i settori e che ha visto nelle varie arti, musicali e non, rispecchiare i propri mutamenti.

È proprio questa l’intenzione del Trio Edison: rappresentare le forze e le pulsioni emotive ed intellettuali che sono alla base di quella musica, la cui eco si riverbera nella contemporaneità, pur restando fedeli ed attenti alle prerogative stilistiche delle composizioni ed ad una stretta aderenza al testo proposto.

Si sono esibiti nella Villa Panteo Zampieri di Verona nell’ambito della rassegna “Luoghi di Confine”, a Genova in Palazzo Bombrini, a Venaria Reale (TO), dove hanno ottenuto il primo premio nel Concorso nazionale “Luigi Nono”, e a Torino per la De Sono – Associazione per la Musica. Hanno inoltre tenuto una tournée per la GOG – Giovine Orchestra Genovese in diverse località liguri, oltre ad aver ottenuto inoltre il primo premio al concorso “Camillo Togni” di Gussago (BS).

Dettagli

Data:
15 Gennaio 2017
Ora:
17.00
Categorie Evento:
,

Luogo

Sala dei Contrari
Rocca, ingresso di via Ponte Muratori
Vignola, MO Italia
+ Google Maps
Iscriviti alla nostra newsletter


    Associazione Amici della Musica di Modena «Mario Pedrazzi»

    Anno di fondazione 1919
    Sede legale presso Fondazione San Carlo, via San Carlo 5, 41121 Modena
    p.i. 01179350366
    IBAN: IT 33 X 05387 12900 000002323780