Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

DUO ENßLE – LAMPRECHT

7 Aprile 2018 | ore 21.00

Note di Passaggio – Arabesque


ANNE-SUSE ENßLE, flauto dolce

PHILIPP LAMPRECHT, percussioni-ghironda-voce


Antico e moderno, sacro e profano, colto e popolare. Accostamenti? Conflitti? O sinergie? Un concerto coinvolgente e di grande impatto, frutto della straordinaria abilità musicale dei due musicisti e della loro esperienza anche in ambito didattico.


S. Fontanelli (1961*)

Faltering Talks (2016)

London Manuscript (Italia, XIV secolo)

La Manfredina e Rota

Mönch von Salzburg (XIV secolo)

Eya herre got

Codex las Huelgas (Spagna, XIII secolo)

Eya mater fidelium

London Manuscript

Chominciamento di Gioia

B. de Ventadorn (ca. 1130 – ca. 1190)

Can vei la lauzeta

F. Neyrinck (1985*)

Tratto da “Was mag das gesein?“ (ciclo di sette miniature per ensemble basate sui testi del “Mönch von Salzburg“)
___III. Duo per flauto dolce e percussioni

Manuscrit du Roi (Francia, XIII secolo)

La Quinte Estampie Real

S. Sciarrino (1947*)

Appendice alla perfezione (1986)
Come vengono prodotti gli incantesimi? (1985), arr. Tosia Suzuki
Appendice alla perfezione (1986)

Mönch von Salzburg

Ich het czu hannt geloket mir

London Manuscript

Tre fontane


Virtuoso, non convenzionale e sempre con la gioia di suonare: così Anne-Suse Enßle (flauto dolce) e Philipp Lamprecht (percussioni) presentano al loro pubblico il loro duo. Costantemente in cerca del nuovo, si dedicano alla musica contemporanea e alla musica del Medioevo con una gamma pressoché inesauribile di flauti e percussioni.
Fondato a Salisburgo nel 2008, il duo si è specializzato nella performance di opere contemporanee e installazioni sonore, nonché di musica medievale (danze, canti trobadorici e musica spirituale del Medioevo). I due musicisti commissionano regolarmente nuove opere. Anche i laboratori didattici delle accademie di musica in Austria e Germania hanno una parte importante nelle attività dei due musicisti, che compongono e improvvisano i propri pezzi.
I progetti attuali includono diversi programmi di concerti per bambini in collaborazione con la Fondazione Mozarteum e il Festival di Esslingen, nonché la serie completa di opere del menestrello Mönch von Salzburg (XIV secolo) con un ensemble composto da cantanti e strumentisti.
Nel 2012 l’ensemble ha ricevuto una borsa di studio dal Ministero austriaco dell’educazione.

Anne-Suse Enßle è nata nel 1988 a Backnang (Germania). All’età di 8 anni, ha iniziato a suonare il flauto dolce e da allora non l’ha più abbandonato. Dal 2007 al 2014, ha studiato con Dorothee Überlingener al Mozarteum di Salisburgo partecipando a un corso sulla pedagogia strumentale. Dal 2012 al 2015 ha anche studiato presso l’Università di Musica e Arti Performative di Vienna (MDW) con Carsten Eckert. Ha completato i suoi studi con lode e ha ricevuto il premio della MDW di Vienna nel 2015.
Nel 2013 ha vinto il primo premio del concorso Moeck/SRP di Londra ed è stata anche finalista del “Casino Austria Rising Star Award”.
Anne-Suse svolge musica da camera in particolare nel duo Enßle-Lamprecht (flauto dolce e percussioni), il cui lavoro si concentra sulla musica antica e contemporanea. Il duo ha partecipato a festival rinomati come la Biennale ERP, il Festival europeo di musica della Chiesa di Schwäbisch, il Festival barocco di Bad Arolsen, il Festival Barocco di Innsbruck e quello estivo di Dalheimer. Insegna nella classe di flauto dolce presso il Musiker Grödig e dall’anno accademico 2015/2016 è assistente presso l’MDW di Vienna (classe di Carsten Eckert).

Philipp Lamprecht. Membro di vari ensemble di musica contemporanea, lavora principalmente in formazioni cameristiche, come solista e realizzando il proprio progetto di educazione musicale. Colora la sua quotidiana vita musicale con strumenti come il vibrafono, la marimba, strumenti auto-costruiti, nacchere medievali, timpani, tamburi a mano… Dall’anno accademico 2015/16, Philipp è un conferenziere sugli strumenti a percussione presso l’Orff-Institut dell’Università Mozarteum.

Progetti correnti:

Capitaine Nemo – performance delle opere per percussioni sole di Reinhard Febel (Capitaine Némo, I libro di percussioni). Sponsorizzato dalla Fondazione per l’arte dello stato della Sassonia-Anhalt

Mönch von Salzburg – esecuzione completa delle opere del menestrello anonimo di Salisburgo.

Nato nel 1984 a Merano, in Alto Adige, si diploma nel 2003 alla Scuola Alberghiera di Merano e intraprende gli studi con Peter Sadlo presso l’Università Mozarteum di Salisburgo. Dopo poco tempo inizia la sua carriera internazionale: ha collaborato con orchestre come la Camerata Salzburg, l’Orchestra da Camera di Monaco, la Kremerata Baltica e la Filarmonica delle Nazioni con concerti in Europa e Asia. Nel 2005 ha vinto il primo premio al concorso internazionale di percussione di Lussemburgo con il quartetto di percussioni Via Nova Percussion Group. Nel 2011/12 ha collaborato con l’ensemble internazionale Modern Akademie di Francoforte sul Meno.
Collabora regolarmente con compositori provenienti da tutto il mondo, oltre a prendere parte a concerti di musica da camera con solisti già affermati; esegue una dozzina di anteprime mondiali all’anno. Particolarmente degna di nota è la sua collaborazione con la flautista Anne-Suse Enßle. Per questo duo sono stati commissionati molti lavori e finora sono stati incisi due CD con prime esecuzioni.
Philipp è anche invitato regolarmente a esibirsi con vari ensemble di musica contemporanea, tra cui il complesso Chromoson (Innsbruck-Salisburgo-Vienna, del quale è co-fondatore), Wind Power Tirol, El Perro Andaluz (Dresda), Tempus Konnex (Lipsia) e lavora con artisti appartenenti a vari ambiti di espressione (fotografia, danza, video arte).
Gli strumenti a percussione della musica antica – in particolare della musica medioevale – affascinano molto Philipp, che negli ultimi anni si è specializzato nel campo della pratica esecutiva storicamente informata e ha dato vita a una importante attività concertistica anche con questo repertorio, principalmente con il duo Enßle-Lamprecht.
Tra i suoi sponsor sono il dipartimento culturale della provincia di Bolzano (2010), il Ministero dell’istruzione austriaco (2012) e la Fondazione d’arte del Sachen-Anhalt (2015).

Dettagli

Data:
7 Aprile 2018
Ora:
21.00
Categorie Evento:
,

Luogo

Spazio eventi L. Famigli
viale Rimembranze 19
Spilamberto, MO Italia
+ Google Maps
Iscriviti alla nostra newsletter


    Associazione Amici della Musica di Modena «Mario Pedrazzi»

    Anno di fondazione 1919
    Sede legale presso Fondazione San Carlo, via San Carlo 5, 41121 Modena
    p.i. 01179350366
    IBAN: IT 33 X 05387 12900 000002323780