Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

ANNA D’ERRICO

29 Gennaio 2017 | ore 17.00

Oggi Concerti

ANNA D’ERRICO – pianoforte

Musiche di Schumann, Skrjabin, Ustvolskaya, Mosca

Aforismi, Preludi, Variazioni e una Sonata riassumono, in tempi brevi, mondi espressivi complessi: quello scarno e potente di Galina Ustvolskaya e quelli dinamici e ricchi di colori dei tre compositori-pianisti.


A. Skrjabin (1872-1915)

Sonata n.9 op.68 (Messa Nera) (1913)

G. Ustvol’skaja (1919-2006)

12 Preludi (1953)

L. Mosca (1957*)

I giorni e le notti (2001-2002), selezione

R. Schumann (1810-1856)

Studi sinfonici op.13 (1834-37)
___Theme: Andante
___Variazione 1: Un poco più vivo
___Variazione 2: Andante
___Etude n.1: Vivace
___Etude n.2: Allegro marcato
___Etude n.3: Vivacissimo
___Etude n.4: Agitato
___Etude n.5: Allegro molto
___Variazione 3: Sempre marcatissimo
___Etude n.6: Presto possibile
___Variazione 4: Allegro con energia
___Variazione 5: Andante espressivo
___Finale: Allegro brillante


ANNA D’ERRICO – pianoforte

Anna D'Errico
Anna D’Errico

Il repertorio di Anna D’Errico spazia dal classicismo alla musica d’oggi, alla quale dedica uno speciale interesse che l’ha portata a stabilire un rapporto di collaborazione con alcuni dei più interessanti compositori della scena attuale.
Conta apparizioni in istituzioni internazionali quali Lucerne Festival, Carnegie Hall, Essen Philharmonie, RaiNuovaMusica, Mozarteum Salzburg, Heidelberger Frühling, Cantiere di Montepulciano, Gare du Nord Basilea, Parco della Musica di Roma, LAC di Lugano, ZKM Karlsruhe. Ha suonato come solista con l’Orchestra Sinfonica Nazionale, l’Orchestra del Teatro La Fenice di Venezia, l’Orchestra della Svizzera Italiana, l’Orchestra di Padova e del Veneto, alla Konzerthaus di Berlino. Ha lavorato con direttori quali Pierre Boulez, Peter Eötvös, Marco Angius, Lucas Vis, Matthias Pintscher, Ilan Volkov, Jean Deroyer.
Ha collaborato con compositori quali Helmut Lachenmann, Salvatore Sciarrino, Pierre Boulez, Enno Poppe, Georges Aperghis, Brian Ferneyhough, Beat Furrer, Rebecca Saunders, Heinz Holliger, George Benjamin, Claudio Ambrosini.
La sua passione per la musica da camera l’ha portata ad avviare collaborazioni stabili, quali l’Ensemble Interface, di cui è membro fondatore, e il duo pianistico con Alfonso Alberti, e inoltre ad esibirsi con interpreti quali Uli Fussenegger, Ian Pace, Dimitri Vassilakis, Marco Fusi, Donatienne Michel-Dansac.
Ha inciso per le editrici Stradivarius, Raccanto, Ars Publica, Wergo, CMC Canada.
Come docente specializzata in repertorio contemporaneo tiene workshop presso istituzioni accademiche in tutto il mondo. Suoi progetti educativi sono stati premiati con il Leone d’argento della Biennale di Venezia e il Premio Abbiati.
Tra i riconoscimenti ricevuti, il Kranichsteiner Stipendienpreis ai Ferienkurse Darmstadt, e il Pianist/Composer Commissioning Project assegnato dall’Yvar Mikhashoff Trust for New Music.

I am text block. Click edit button to change this text. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Dettagli

Data:
29 Gennaio 2017
Ora:
17.00
Categorie Evento:
,

Luogo

Teatro San Carlo
via San Carlo 5
Modena, MO Italia
+ Google Maps
Iscriviti alla nostra newsletter


    Associazione Amici della Musica di Modena «Mario Pedrazzi»

    Anno di fondazione 1919
    Sede legale presso Fondazione San Carlo, via San Carlo 5, 41121 Modena
    p.i. 01179350366
    IBAN: IT 33 X 05387 12900 000002323780