Antologia dei Concerti della Memoria mercoledì 27 gennaio sulla pagina Facebook AdM

Cari Amici,
quest’anno il tradizionale Concerto della Memoria e del Dialogo non si potrà tenere secondo le consuete modalità e abbiamo pensato a un evento speciale per mantenere vivi, soprattutto in un momento così difficile, i contenuti e i valori di Memoria e Dialogo che hanno animato, dal 2009, gli appuntamenti organizzati dagli AdM e dalla Fondazione Teatro Comunale di Modena in occasione della Giornata della Memoria.
Abbiamo realizzato una antologia di estratti dalle scorse edizioni dei Concerti della Memoria seguendo alcuni fili conduttori che ci sono sembrati significativi per il percorso che i Concerti hanno declinato nel loro complesso: non solo i compositori perseguitati e deportati nei campi di sterminio, ma anche le collaborazioni che abbiamo stretto con numerose realtà culturali del territorio, il “Teatro della Shoah”, la riflessione sulle lingue, i suoni, le persone..

Vi aspettiamo quindi mercoledì 27 gennaio, Giornata della Memoria, alle 21:00 sulla pagina Facebook AdM (https://www.facebook.com/amicidellamusicadimodena) per la trasmissione in streaming di questa splendida antologia accompagnata da introduzioni alle musiche e ai compositori, considerazioni e spunti di riflessione.

A mercoledì in diretta Facebook!


Trasmissione in streaming su Lepida Tv del concerto registrato in Abbazia a Nonantola

Vi annunciamo con grande piacere che sono state definite le date di programmazione del concerto “Strues“, con protagonisti l’Ensemble Alraune e la straordinaria polistrumentista Anna Fusek, registrato all’Abbazia di Nonantola lo scorso novembre, coproduzione di Comune di Nonantola, Amici della Musica di Modena, NovAntiqua Records.

Il concerto sarà trasmesso il 1° gennaio alle 18 in streaming gratuito sul portale EmiliaRomagnaCreativa (a questo link) e sulla web radio RadioEmiliaRomagna (a questo link), dove resterà visibile fino al 3 gennaio, e su Lepida Tv dove sarà nuovamente trasmesso il 3 gennaio alle 12.00.
Le trasmissioni su Lepida Tv saranno precedute da un breve video che illustra l’Abbazia e i suoi tesori. A far risuonare questo gioiello architettonico, frutto di stratificazioni accumulatesi nel corso di una storia lunga 1300 anni, saranno brani di epoche totalmente differenti, da Bach a Gesualdo, da Philip Glass a Thomas de Hartmann, da Marin Marais a Henry Purcell, da Tarquinio Merula a Christopher Tye.
Un grande ringraziamento a tutti coloro che hanno reso possibile la realizzazione di questo evento, in particolare al Comune di Nonantola per la disponibilità e il sostegno.

Iniziate il Nuovo Anno con noi, vi aspettiamo online!


Buone Feste dagli Amici della Musica di Modena!

Cari Amici,
i consueti auguri natalizi sono quest’anno anche l’occasione per un caloroso saluto dopo la sospensione della prima parte di stagione a causa della pandemia e per condividere con voi quello che stiamo mettendo in cantiere in questo periodo così complicato.

Nella primavera-estate scorsa abbiamo immaginato e studiato, recuperato concerti e realizzato progetti innovativi. Anche in questi mesi autunnali abbiamo fatto il possibile per farci trovare pronti alla ripresa e, nel frattempo, far emergere contenuti preziosi che si sarebbero persi nella “attesa”.
In particolare, abbiamo realizzato presso l’Abbazia di Nonantola una produzione audio-video con protagonista l’Ensemble Alraune, che ha visto il coinvolgimento, oltre che degli AdM, anche del Comune di Nonantola e dell’Abbazia: una suggestiva sinergia tra musica, arte, cultura.
Il concerto, registrato a fine novembre, sarà trasmesso il 1° gennaio sulle nostre pagine Facebook e Youtube, vi informeremo tempestivamente sulle modalità e gli orari!

Un’altra “emersione”, a Modena, sarà, se le condizioni consentiranno di realizzarlo, il Concerto della Memoria e del Dialogo: abbiamo ideato un format audio-video composto da due conferenze (lo storico Francesco Maria Feltri sul campo di concentramento di Terezin, il musicologo Guido Barbieri su Šostakovič e il Potere) e dal concerto con l’Ensemble Zipangu registrato al Teatro Pavarotti (il format, nelle nostre intenzioni, dovrebbe essere trasmesso nel Giorno della Memoria, 27 gennaio: anche in questo caso vi avviseremo appena avremo novità).

I concerti selezionati per la stagione 20-21 sono in attesa di trovare data e collocazione tra Modena e i Comuni di Note di Passaggio; dopo le Feste potremmo avere notizie più chiare, speriamo positive!

Teniamoci in contatto e…teniamoci pronti.

Gli AdM augurano a tutti voi un sereno Natale e un buon Anno Nuovo!

Il Presidente
Andras Gemes

Il Direttore Artistico
Claudio Rastelli

Il Consiglio Direttivo
Francesca Berardi, Simone Guaitoli, Analita Manni, Federico Nicoletta, Marco Pedrazzi, Mario Sollazzo, Patrizia Vezzelli


"Golem - Creatura creante" venerdì 18 settembre in occasione del Festival Filosofia

Vi aspettiamo venerdì 18 settembre alle 21:00 presso la Chiesa di S. Bartolomeo a Modena conGolem – Creatura creante, l’appuntamento che gli AdM hanno pensato per l’edizione 2020 del Festival Filosofia (dedicato alle Macchine).
Basato su una drammaturgia originale di Diana Hobel, lo spettacolo indagherà – tra stupore e diffidenza, fastidio e ammirazione – le potenzialità in ambito musicale dei programmi di Intelligenza Artificiale.

L’ingresso è libero ma è obbligatoria la prenotazione alla mail: info@amicidellamusicamodena.it o al numero telefonico 3296336877.

Si consiglia di arrivare alle ore 20:30 in modo da procedere con calma al posizionamento: le prenotazioni rimarranno valide sino a 5 minuti dall’inizio dello spettacolo, dopo di che i posti verranno liberati per essere assegnati alle persone in lista d’attesa.

Nella richiesta di prenotazione siete pregati cortesemente di lasciare un recapito telefonico in modo da essere contattati celermente per qualsiasi comunicazione.
In caso di sopravvenuta indisponibilità dopo la prenotazione, vi chiediamo la cortesia di scriverci annullando il posto a voi riservato, così da poter permettere ad altre persone interessate di assistere allo spettacolo.

Per rispettare le norme di sicurezza, tutto il pubblico dovrà essere munito di mascherina e verrà mantenuto il distanziamento fisico di almeno 1 metro tra i partecipanti.


Emanuele Arciuli giovedì 30 luglio ai Giardini Ducali di Modena

Giovedì 30 luglio alle 21:00 ai Giardini Ducali di Modena si terrà il secondo appuntamento curato dagli AdM nell’ambito della rassegna “I Giardini d’Estate“.
Protagonista del concerto sarà Emanuele Arciuli, pianista tra i più rinomati a livello internazionale, già vincitore nel 2011 del premio della critica musicale italiana “Franco Abbiati” come miglior solista dell’anno. Il recital avrà come titolo “Novecento senza confini” e proporrà musiche note e meno note, accomunate da grande immediatezza e vocazione narrativa: l’America (con brani di Corigliano e Rzewski) farà da contrappunto a una selezione di musiche francesi e italiane del ‘900 (i Preludi di Debussy e Nino Rota e i Trois Pièces di Poulenc).

L’ingresso è libero ma è obbligatoria la prenotazione alla mail: biglietteria@emiliaromagnateatro.com
Nella richiesta di prenotazione siete pregati cortesemente di lasciare un recapito telefonico e, per le prenotazioni di due o più persone, di segnalare se conviventi o meno.
Per tutte le informazioni:
– biglietteria Teatro Storchi (giovedì, venerdì e sabato ore 10-14. tel. 059 2136021)
– botteghino Giardini Ducali (un’ora prima dell’inizio dello spettacolo).


Il Quartetto Mirus e Paolo Marzocchi giovedì 23 luglio ai Giardini Ducali di Modena

Giovedì 23 luglio alle 21:00 ai Giardini Ducali di Modena si terrà il primo dei due concerti curati dagli AdM nell’ambito della rassegna “I Giardini d’Estate“.
Protagonista del concerto sarà il Quartetto Mirus, che presenterà due capolavori della produzione quartettistica del primo Novecento (il crepuscolare Langsamer Satz di Webern e il Secondo Quartetto di Karol Szymanowski) e il melologo di Paolo Marzocchi “Mymosh, il Figlio di Se Stesso” (il cui testo è tratto da Cyberiade, di Stanisław Lem), con il compositore che salirà sul palco in qualità di voce recitante e le splendide illustrazioni di Agnese Franchini.

L’ingresso è libero ma è obbligatoria la prenotazione alla mail: biglietteria@emiliaromagnateatro.com
Nella richiesta di prenotazione siete pregati cortesemente di lasciare un recapito telefonico e, per le prenotazioni di due o più persone, di segnalare se conviventi o meno.
Per tutte le informazioni:
– biglietteria Teatro Storchi (giovedì, venerdì e sabato ore 10-14. tel. 059 2136021)
– botteghino Giardini Ducali (un’ora prima dell’inizio dello spettacolo).


Il trio di flauti 3.20 al Parco Rio Gamberi 2 di Castelnuovo Rangone venerdì 17 luglio

Venerdì 17 luglio alle 20:45 al Parco Rio Gamberi 2 di Castelnuovo Rangone si terrà il primo concerto dal vivo organizzato dagli AdM dopo la sospensione delle attività dovuta all’emergenza Covid.
Si esibirà il Trio di flauti 3.20, formato da Benedetta PolimeniGiulia Genta e Letizia Spaggiari, tre giovani e affiatate musiciste, premiate in numerosi concorsi nazionali, che per l’occasione presenteranno una panoramica affascinante sul flauto nella produzione musicale del secolo scorso, confrontando l’ispirata vena melodica della tradizione musicale russa con le armonie ricercate e l’ironia nostalgica di quella francese.

Per arrivare al Parco Rio Gamberi 2 si può accedere comodamente al parcheggio da Via Casette Zanasi, laterale Via Monte Calvari.
Per rispettare le norme di sicurezza, il pubblico dovrà essere munito di mascherina e verrà mantenuto il distanziamento fisico di almeno 1 metro tra i partecipanti. Si consiglia di arrivare alle ore 20:30 in modo da procedere con calma al posizionamento.
L’accesso è gratuito e si raccomanda di portare con sé un telo o un cuscino per sedersi sull’erba a contatto con la natura.


Tre concerti AdM in luglio a Castelnuovo e ai Giardini Ducali di Modena

Cari Amici,
sarà un luglio pieno di concerti dal vivo, con ben 3 appuntamenti organizzati dagli AdM!

Si inizia venerdì 17 luglio: verrà recuperato a Castelnuovo Rangone il concerto del Trio di flauti 3.20, in programma lo scorso marzo e rimandato a causa dell’emergenza Covid. A breve vi comunicheremo tutti gli aggiornamenti su luogo, orario e programma del concerto.

Si proseguirà quindi con un doppio appuntamento ai Giardini Ducali di Modena:
giovedì 23 luglio alle 21:00 con il Quartetto Mirus e la voce recitante di Paolo Marzocchi;
giovedì 30 luglio alle 21:00 con il pianista Emanuele Arciuli.
Per questi due concerti è obbligatoria la prenotazione alla mail: biglietteria@emiliaromagnateatro.com
Nella richiesta di prenotazione siete pregati cortesemente di lasciare un recapito telefonico e, per le prenotazioni di due o più persone, di segnalare se conviventi o meno.
Per tutte le informazioni:
biglietteria Teatro Storchi (giovedì, venerdì e sabato ore 10-14. tel. 059 2136021)
botteghino Giardini Ducali (un’ora prima dell’inizio dello spettacolo).

Ingresso libero per tutti e tre gli appuntamenti

Vi aspettiamo!

Amici della Musica di Modena


"Ripartenze" in diretta streaming giovedì 11 giugno sulla pagina facebook AdM

Gli Amici della Musica di Modena ripartono!

In diretta streaming sulla nostra pagina facebook (https://www.facebook.com/amicidellamusicadimodena/) dal Teatro "Troisi" di Nonantola giovedì 11 giugno dalle 17:30 realizzeremo il format dal titolo "Ripartenze", con un menù ricco e stimolante:

- alle 17:30 la lezione-concerto "Come nasce un violino", con il liutaio Bernard Neumann e la collaborazione della violinista Silvia Mazzon;
- alle 18:30 Question Time con il critico musicale Guido Barbieri, il musicologo Franco Fabbri e il direttore scientifico del Festival Filosofia Daniele Francesconi su interrogativi che la pandemia sta ponendo e continuerà a porre al mondo musicale, ai suoi organizzatori e ai musicisti;
- dopo la pausa, alle 21:00, concerto del duo Francesco Dillon-Emanuele Torquati con un programma tutto costruito sul tema della vocalità (dai Lieder romantici a quelli contemporanei, a "fantasmi" di canzoni popolari).

Vietato mancare!