Domenica 17 ottobre alle 20:30 presso La Tenda di Modena (in viale Molza angolo viale Monte Kosika) si terrà la lettura/spettacolo “5000 Rose“, evento speciale pensato dagli AdM nell’ambito dell’undicesima edizione di Màt – Settimana della Salute Mentale.

Attraverso la drammaturgia originale di Diana Hobel e il contributo di tecnici della Salute Mentale lo spettacolo affronta il tema della libertà e dei diritti individuali prendendo in considerazione narrazioni di donne che corrispondono a tre fasi della storia della psichiatria: dall’internamento in manicomio, alla “libertà” intesa anche come uscita dalla istituzione totale e infine ai percorsi di recovery. La finalità è allargare il dibattito sui diritti nella salute mentale dai tecnici ai fruitori dei servizi alla Comunità, mantenendo alta la guardia rispetto al pericolo della neo- istituzionalizzazione.
Protagonisti saranno gli attori Diana Hobel e Mirko Soldano e il percussionista Paolo Grillenzoni, che eseguirà musiche da Bach ai nostri giorni.

Prenotazione solo online su Eventbrite cliccando QUI
Si consiglia di arrivare con buon anticipo in modo da procedere con calma al posizionamento. Le prenotazioni rimarranno valide fino a 10 minuti prima dell’orario di inizio dell’evento.

A domenica!