Lunedì 7 giugno alle 21:00 presso il Cortile del Teatro Tempio di Modena (in Viale Caduti in Guerra 192) si terrà il primo appuntamento della rassegna estiva targata AdM: in programma lo spettacolo “Mi specchio e rifletto“, con musiche e testi di Silvia Tarozzi. Ispirandosi alle poesie di Alda Merini, Silvia Tarozzi esplora atmosfere intime ed evocative, in cui la voce è strumento recitante e suadente, assieme ad arrangiamenti sospesi tra jazz cameristico e prosa post-minimalista. Il senso di libertà espressiva è rispecchiato anche dai cinque musicisti dell’ensemble (Valeria Sturba, Stefano Pilia, Edoardo Marraffa, Cecilia Stacchiotti e la stessa Silvia Tarozzi), straordinari polistrumentisti provenienti da esperienze musicali diverse ma tutti legati dalla pratica dell’improvvisazione e della composizione.

L’ingresso al concerto è gratuito ma è obbligatoria la prenotazione scrivendo alla mail info@amicidellamusicamodena.it o telefonando al 3296336877. Per accedere è necessario essere soci dell’Associazione Tempio: la tessera associativa (al costo di 5 €) può essere sottoscritta anche la sera stessa del concerto.

In caso di maltempo lo spettacolo si svolgerà all’interno del Teatro Tempio